Funerale di Verdiana

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Funerale di Verdiana

Messaggio  Admin il Sab Feb 26, 2011 5:17 pm

Sir.Johnny ha scritto:

Fra.r. ha scritto:[rp]^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ave^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^


la triste notizia risuonò in tutte le stanze di palazzo De la Roche

la perdita di Verdiana segnò fortemente lo stato d'animo del vecchio Fra

si chiuse nella sua stanza , so lasciò cadere sul letto..e..

certo di non essere visto da nessuno

pianse


ora che verdiana era scomparsa , oltre al dolore , oltre all'angoscia ,

oltre alla disperazione ,

si presentava un altro grosso problema..

chi e come avrebbe perso in mano le redini della famiglia

chi si sarebbe preso cura di palazzo De la Roche

chi si sarebbe posto a capo del casato


se non si trovava la persona giusta,
disposta ad impegnarsi in questa compito
il casato sarebbe stata destinato alla rovina


fu allora che nonno fra, decise di convocare un' assemblea generale
in questa sala
tutti i componenti del

-----------------------------Casato de La Roche--------------------------

verranno a porgere l'ultimo saluto alla nostra amata Vediana

e posteranno la loro idea sul futuro del casato

Sir.johnny ha scritto:Dopo Mari anche la sorellona più grande era stata portata via dal Tristo Mietitore. L'Altissimo l'aveva chiamata a se anzi tempo.
era tristissimo ma doveva fare il suo dovere.
Si avvicinò al corpo della amata sorella, di rosso vestito
e le porse l'estrema unzione.

"Dopo tutti i nostri sguardi che hanno incrociato il suo, che Verdiana possa infine vedere il Tuo, Signore."

Signore non deviare il Tuo sguardo da lei.

"Dopo l'amicizia che ha ricevuto e che ha guidato la sua vita, accordagli l'amicizia ultima che e la Tua, Signore."

Signore non deviare il Tuo sguardo da lei.

"Dopo le pene e le lacrime che hanno offuscato la sua vita, illumina la sua strada per l'eternità."

Signore non deviare il Tuo sguardo da lei.

"Signore, rivolgiamo a Te le nostre speranze nel momento in cui scompare il corpo della sorella, dell'amica, della figlia che ci è cara.
Accordaci la speranza di rivederla presso Te per i secoli dei secoli. "


"Amen"

Lordpoiet ha scritto:"Amen"

lordpoiet si inginocchio davanti la povera tomba:

"tu verdy eri mia sorella, ma sei stata per me come una mamma, ti ho voluto bene, ci siamo divertiti insieme, e ora il tristo mietitore ha preso anche te..
Ora che sei morta...possa la tua anima riposare per sempre..."

si alzò e fuggì....

Sonia173 ha scritto:Sonia era giunta da Pontecorvo, non si sarebbe mai aspettata quella funesta notizia, appena la vide, con quel suo vestito rosso, i capelli color dell'oro, il viso e le mani di un colore niveo, si piegò su di lei e baciandole la fronte le sussurrò delle parole sconnesse, senza senso compiuto, non avrebbe mai immaginato di vedere quella scena, così presto....
seduto accanto, il padre Francesco era sgomento dal dolore, il suo aspetto sembrava molto invecchiato.....il dolore lo aveva trasfigurato,
al capezzale anche il fratello Jo era distrutto e i suoi occhi lucidi,
domandò del fratello Lord, le dissero che, dopo averla vista,era fuggito via piangendo....
Si sedette accanto a quello che era ormai un corpo immobile ma i suoi pensieri erano persi in tanti ricordi lontani....quando lei ancora piccola fu riconosciuta da Verdiana, avevano lo stesso medaglione al collo e da quel giorno erano sempre rimaste vicine anche se i loro destini molte volte le avevano allontanate.
Adesso vi era un silenzio assordante in quelle sale che l'avevano vista tante volte incedere con quel suo portamento altero, da regina....sì Verdiana aveva in sè il segno del comando, ma non quello del despota, ma quello dell'unione, della perseveranza, del bacchettamento a volte, ma sempre per perseguire l'unione della famiglia e farla sempre progredire dinanzi alla società civile.....
l'orgoglio della Famiglia, di portare avanti il Casato De La Roche era sempre nei suoi pensieri e nei suoi intenti di elevazione.
Adesso sicuramente era davanti all'Altissimo e da quei lidi così eterei, dove tutto si affievolisce, dove regna la pace e la tranquillità, Verdiana avrebbe guardato a quelli che un tempo erano i suoi affetti, con occhi distaccati, ma sempre con dolcezza e pacatezza, avrebbe infuso in quelli che rimanevano il sentimento di unione e di dedizione per la famiglia che tanto l'avevano caratterizzata.
Non avrebbe certo voluto che quella Famiglia fosse andata in rovina, da lassù Ella li avrebbe guidati e sorretti nei momenti di sconforto.
Sonia ritornò con la mente in quella stanza e quasi vide un lieve sorriso sul volto della sorella......per un poco si calmò.....ma le lacrime continuavano a sgorgare.......


La bara viene portata al centro della Cappella di San Jerome
tutti si sistemarono ai loro posti

Alla base del feretro si trova un cesto di vimini

Fratelli, se siamo qui, è per circondare con la nostra amicizia una famiglia che è nella pena. E' anche per ricordarci che Dio si ricorda di tutto quello che c'è stato di bene nella vita del nostro fratello/sorella e per domandargli di fargli una buona accoglienza.

Ecco il segno della luce


si accendono in silenzio le candele attorno alla bara

L'amicizia è la luce del mondo è la fiamma che riscalda il nostro cuore. Che rischiara ora la strada di < Nome del defunto > perché lo conduca subito al Regno di Dio! "

Ecco il segno della fede

Mons. Jean deposita nel cesto di vimini una croce di Aristotele

"Verdiana... depositiamo questa croce aristotelica sulla tua bara.
Questa croce è il segno che collega Aristotele a Christos, che sia per te di salvezza e di vita eterna".


Ecco il segno dell'amicizia

"Verdiana... depositiamo questi doni sulla tua bara, segno della nostra amicizia, segno della nostra preghiera, segno del nostro cuore.

Tutti possono lasciare i loro doni nel canestro dell'amicizia. Il contenuto verrà distribuito ai poveri dopo la cerimonia.
Chi vuole può avvicinarsi , lasciare il proprio dono e dire alcune parole...


Admin
Admin

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 10.08.10

Vedi il profilo dell'utente http://delaroche.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum